Pratiche Veloci
La gestione delle pratiche avviene entro 5 giorni lavorativi dal caricamento di tutta la documentazione
Assistenza Professionale
Un tecnico specializzato sempre a tua disposizione via WhatsApp per aiutarti nella gestione della tua pratica
Risultato Garantito
Il pagamento della pratica avviene solo dopo l’avvio della stessa
Previous slide
Next slide
Pratiche Veloci
La gestione delle pratiche avviene entro 5 giorni lavorativi dal caricamento di tutta la documentazione
Assistenza Professionale
Un tecnico specializzato sempre a tua disposizione via WhatsApp per aiutarti nella gestione della tua pratica
Risultato Garantito
Il pagamento della pratica avviene solo dopo l’avvio della stessa
Previous slide
Next slide

La piattaforma online per la gestione delle pratiche degli impianti fotovoltaici

Pratiche Incentivi è il portale applicativo ideato dallo Studio di Ingegneria Castaldo che da anni opera nel campo delle Energie Rinnovabili semplificando la vita di Aziende, Tecnici, Installatori e Privati. 

Nasce con l’idea di assistere tutti coloro che devono gestire le pratiche burocratiche per Impianti Fotovoltaici.

Grazie alla semplicità d’uso e alla velocità di gestione delle pratiche il portale Pratiche Incentivi è diventato il punto di riferimento del settore in pochi anni, vantando migliaia di clienti già soddisfatti in tutta Italia. 

Perche scegliere noi

Sempre più professionisti, installatori e privati decidono ci affidarci le loro pratiche, grazie alle nostre GARANZIE.

Ecco quali sono: 

Pratiche veloci

La gestione delle pratiche avviene entro 5 giorni lavorativi dal caricamento di tutta la documentazione

Assistenza immediata

Un tecnico specializzato sempre a tua disposizione via WhatsApp per aiutarti nella gestione della tua pratica

Risultato garantito

Il pagamento delle pratiche avviene solo dopo averle avviate. Nessun anticipo richiesto!

Servizi

Connessione impianto fotovoltaico

Necessario quando si vuole connettere l’impianto fotovoltaico alla rete ed ottenere una convenzione GSE.

Continua a leggere e clicca sul tasto AVVIA PRATICA

Aggiunta di un sistema di accumulo

Necessario quando si vuole aggiungere un sistema di accumulo ad un impianto già connesso alla rete.

Fai una richiesta nella sezione ASSISTENZA

Cambio di
titolarità

Necessario quando si ha un impianto fotovoltaico ed occorre fare una Voltura di proprietario e di convenzione GSE.

Fai una richiesta nella sezione ASSISTENZA

Sostituzione Componenti

Necessario quando si ha un impianto fotovoltaico sul quale occorre sostituire Pannelli, Inverter o Accumulo.

Fai una richiesta nella sezione ASSISTENZA

Altri
servizi

Per tutte le altre pratiche riguardanti gli impianti fotovoltaici.

Fai una richiesta nella sezione ASSISTENZA

Connessione impianto fotovoltaico e convenzione GSE

Una volta realizzato un impianto Fotovoltaico è necessario connetterlo alla rete elettrica nazionale per poterlo utilizzare ed iniziare a godere di tutti i benefici che ne derivano.

La parte di energia prodotta ed immessa in rete può essere valorizzata economicamente attivando una convenzione GSE di Scambio sul Posto (SSP) oppure Ritiro Dedicato (RID). Quest’ultima diventa obbligatoria nel caso in cui si tratti di un intervento eseguito in SUPERBONUS. 

Clicca sul tasto AVVIA PATICA per avviare la tua pratica di connessione! 

A chi è rivolto il servizio?

Il servizio è pensato per chi ha realizzato un Impianto Fotovoltaico, deve svolgere tutte le pratiche burocratiche del caso ed ha deciso di affidarsi a professionisti specializzati in questo. 

Aziende

Imprese o singoli Installatori che realizzano impianti fotovoltaici e vogliono liberarsi di tutta la parte burocratica legata agli impianti

Tecnici

Tecnici (Geometri, Architetti e Ingegneri) che vogliono fornire anche questo tipo di servizio ai propri committenti

Privati

Persone fisiche che hanno sul tetto un impianto fotovoltaico ed hanno la necessità di connetterlo alla rete elettrica e richiedere la convenzione GSE

Documenti Richiesti per l'avvio della pratica

I documenti necessari allo svolgimento dell’intero iter saranno richiesti in 2 fasi distinte:

Fase 1 - Avvio Iter*

Fase 2 - Fine Lavori

L’avvio iter può avvenire anche prima dell’installazione dell’impianto fotovoltaico purché i materiali indicati in questa fase siano già quelli definitivi e restino tali fino alla chiusura dell’iter. In tal caso saranno necessarie le SCHEDE TECNICHE dei materiali da installare, mentre le FOTO saranno richieste in FASE 2.

Qual è il costo del servizio?

Il servizio comprende tutti gli adempimenti tecnici necessari all’allaccio alla rete degli impianti fotovoltaici: dalla domanda di connessione alla convenzione incentivante con il GSE (RID o SSP) ed ha un costo di 500 € (compreso IVA) per impianti fino a 20 kW di potenza. Nel caso si tratti di un ampliamento di impianti già esistenti il costo diventa di 650 € (compreso IVA).

Per pratiche di impianti superiori a 20 kW  è possibile richiedere preventivo ad hoc nella sezione ASSISTENZA. 

Il pagamento della pratica avviene solo dopo l’avvio della stessa, cioè all’assegnazione del codice di rintracciabilità assegnato da
e-distribuzione. 

Inoltre, è obbligatoria la presenza dello schema elettrico unifilare dell’impianto fotovoltaico. 

Se non presente, provvederemo noi alla redazione considerando un costo aggiuntivo di: 

  • 150€ per impianti fino a 6 kW
  • 200€ per impianti da 6,01 kW fino a 11,08 kW
  • 250€ per impianti da 11,09 kW fino a 20,00 kW 
 

Il servizio NON comprende il pagamento degli importi dovuti ad e-distribuzione per la connessione alla rete elettrica e la documentazione a carico dell’installatore (dichiarazioni di conformità ecc.). 

I suddetti prezzi si intendono al netto di Cassa Previdenziale 4%.

FAQ

Come posso richiere la connessione del mio impianto di produzione?

Per richiedere la connessione di un impianto di produzione:

  1. Clicca sul tasto AVVIA PRATICA;
  2. Registrati o accedi (se sei già registrato)
  3. Compila il Form
  4. Scarica il Modulo PDF e firmarlo
  5. Allega i documenti richiesti e clicca su INVIA la pratica

La lavorazione delle pratiche da parte del team di Pratiche Incentivi avviene entro 5 giorni lavorativi dalla ricezione di tutta la documentazione caricata dal cliente. 

Le tempistiche di connessione dell’impianto fotovoltaico alla rete dipendono solo dal distributore di zona. Tuttavia, l’esperienza ci mostra tempistiche di connessione alla rete di circa 40 giorni lavorativi in caso di iter SEMPLIFICATO e di 60 giorni lavorativi in caso di iter ORDINARIO.

La convenzione GSE di Scambio Sul Posto (SSP) o di Ritiro Dedicato (RID) è richiedibile solo dopo la connessione dell’impianto alla rete. L’esperienza ci mostra che dalla data di connessione dell’impianto alla accettazione della convenzione sono necessari circa 10 giorni lavorativi. 

L’iter SEMPLIFICATO è attuabile per le domande di connessione di impianti fotovoltaici con le seguenti caratteristiche:

  • realizzati presso clienti finali già dotati di punti di prelievo POD attivi in bassa o media tensione
  • aventi potenza nominale minore o uguale a 200 kW ;
  • per i quali sia richiesto l’accesso al regime commerciale di Scambio sul posto (SSP), o Ritiro dedicato (RID)
  • realizzati su tetti degli edifici, su manufatti fuori terra e su pertinenze dell’abitazione;
  • assenza di ulteriori impianti di produzione sullo stesso punto di prelievo POD.

Tutti gli impianti che NON hanno le suddette caratteristiche rientrano in iter ORDINARIO

Lo schema elettrico unifilare è uno dei documenti obbligatori da allegare ad una domanda di connessione. Deve essere redatto in conformità alle normative tecniche vigenti, firmato e timbrato da un tecnico avente i requisiti previsti dal DM 37/08.

Nello specifico, nei casi in cui il valore massimo tra la potenza in prelievo e la potenza nominale dell’impianto di produzione sia inferiore o uguale a 6 kW e l’impianto elettrico non insista in luoghi regolati da specifiche normative, può firmare lo schema elettrico unifilare:

Professionista abilitato dal relativo ordine professionale;
Responsabile Tecnico dell’impresa iscritta alla camera di commercio per l’installazione di impianti elettrici.

In tutti gli altri casi, lo schema elettrico può essere firmato esclusivamente dal Professionista abilitato.

Lo schema elettrico unifilare redatto da Praticheincentivi è di tipo AS-BUILT (come costruito) ovvero rappresenta quanto effettivamente realizzato in sito dalla Ditta Installatrice e pertanto NON assume valore progettuale.

Gli importi dovuti al distributore dipendono dal tipo di iter di connessione avviato. In caso di iter ORDINARIO:

1. All’avvio della pratica, con un corrispettivo pari a: 

  • € 36,60 per impianti con potenza fino a 6 kW
  • € 61,00 per impianti con potenza superiore a 6 kW e fino a 10kW
  • € 122,00 per impianti con potenza superiori a 10 kW e fino a 50kW 

 

2. All’accettazione del preventivo di connessione (circa 20 giorni lavorativi dopo l’avvio della pratica), con un corrispettivo pari a: 

  • 122,00 € o superiore se la soluzione tecnica del distributore non è quella minima

 

Se l’iter di connessione è SEMPLIFICATO, il corrispettivo dovuto al distributore è solo quello previsto al punto 2.

Il Team di Pratiche Incentivi ha un tecnico sempre a tua disposizione che ti spiega ogni cosa che non ti è chiara.  Avere una persona “fisica” a disposizione vuol dire non perdere tempo con chat, bot virtuali o chiamate a centralini. Ad ogni pratica verrà assegnato un tecnico referente immediatamente contattabile via WhatsApp o via Mail, facilitando notevolmente il processo di assistenza. 

TELEFONO / WHATSAPP

+39 327 57 29 742